Andy e Joe | Music Designers

Click here to edit subtitle

Come valutare i musicisti

 
Anzitutto occorre fare un distinguo tra i veri professionisti e i molti improvvisati che si spacciano per tali, proponendosi a costi competitivi perchè non sanno suonare alcuno strumento magari sanno canticchiare per quanto serve ma utilizzano basi di bassa qualità, strumentazione poco affidabile, non sanno animare e si limitano a far fare Karaoke il più possibile agli invitati per impegnarsi il meno possibile. 

Immagine: Sicuramente fondamentale è l'immagine e il feeling che verrà a crearsi al primo incontro ... ma non basta...

Professionalità: Chi s'à ascoltare le vostre richieste per trasformarle in soluzioni adatte al vostro gusto in relazione anche alla location ove si svolgerà l'evento è sinonimo di esperienza e competenza in questo settore.  

Qualità Vocale e Strumentale: Non è detto che tutti i professionisti rispecchino il vostro gusto. Il demo è il mezzo più diretto che può darvi un'idea, meglio ancora... fatevi invitare in studio per ascoltare dal vivo qualche brano.

Strumentazione: l'impianto audio e gli strumenti sono l'investimento più oneroso per chi fà bene il nostro mestiere per una riproduzione del suono ottimale e per affrontare qualsiasi tipologia di ambiente. Chi sceglierete deve essere in grado di offrirvi la giusta soluzione audio in base al tipo di location che avete scelto e alle varie fasi della giornata se si svolgono in posizioni differenti.

Basi e CD Originali: Assicuratevi sempre che chi suona al vostro matrimonio si avvalga di basi e/o CD originali.Chi utilizza materiale di dubbia provenienza può compromettere la qualità e la riuscita della giornata in caso di controlli dagli enti preposti.

Iscrizione ENPALS: Ogni musicista deve essere regolarmente iscritto e versare i dovuti versamenti all'Associazione ENPLAS. Questa garantisce l'agibilità ovvero l'idoneità a poter esibirsi nella location preposta e al poter rilasciare la fattura per la prestazione musicale durante il vostro evento nel riguardo delle leggi in vigore.

Costi: Se avete compreso quanto sopra riportato vi sarà più semplice comprendere le differenze di costo che possono intercorrere tra le diverse proposte sul mercato. Cercate sempre il giusto compromesso tra; quanto occorre necessariamente (Permessi, Materiale originale, ecc, per non riservare alla vostra giornata brutte sorprese) e la qualità di chi sà fare a regola d'arte il suo mestiere. Quello sarà il giusto prezzo.